Per favore, ruota il tuo smartphone.

Il BIAS di prossimità

bias_it@4x

Il pregiudizio di prossimità è il comportamento inconsapevole che si attiva quando diamo un trattamento preferenziale a coloro che vediamo più spesso. Proprio come saremmo più propensi a prestare un libro al nostro vicino piuttosto che alla persona che vive a due strade di distanza.  

Con il modello di lavoro ibrido in crescita, il pregiudizio di prossimità o distanza è inevitabilmente presente nei luoghi di lavoro. Ciò significa essenzialmente che i datori di lavoro tendono a credere che coloro che entrano fisicamente in ufficio siano più produttivi di quelli che non lo fanno. Questi dipendenti sono spesso percepiti come lavoratori migliori rispetto alle loro controparti remote.  

La tecnologia digitale permette di lavorare con pari accesso agli strumenti aziendali, alle informazioni e ai dati della propria organizzazione limitando i problemi relativi alla lontananza dall’ufficio fisico. Inoltre, è possibile svolgere attività in team con l’utilizzo di piattaforme dedicate, dove condividere ed utilizzare in maniera partecipata varie tipologie di documenti. Occorre tenere presente, tuttavia, il bisogno di mitigare eventuali rischi con nuovi strumenti per monitorare e stimolare il benessere professionale e personale.” 
condivide Stefano Scagnetti Board advisor e Sales Director di 820 Eight Twenty.

La tecnologia ha il potenziale di ricreare la vicinanza e ristabilire le connessioni tra le persone.
Ecco alcuni modi semplici e fattibili per farlo: 

  • Durante le videoconferenze, gli uffici che mantengono una configurazione fisica potrebbero richiedere che tutti si uniscano alla chiamata dalla propria scrivania. Ciò eviterebbe differenze tra i lavoratori in termini di esperienza utente e limitazioni tecniche.  
  • Con vari software esistenti oggi, alcuni anche con funzionalità di chat in tempo reale associate alle attività, i dipendenti hanno la possibilità di lavorare insieme senza interruzioni. Ciò manterrebbe le informazioni nella stessa piattaforma tecnologica, senza compromettere le nozioni a disposizione del team in remoto.  
  • Ciò che mantiene un team o i membri dell’azienda connessi sono le conversazioni meno formali che nel mondo pre-COVID sarebbero avvenute davanti ai distributori automatici o durante la pausa pranzo.
    È importante che i leader dispongano di un sistema che garantisca che tutti i membri del loro team partecipino a questi eventi. Dare visibilità nel lavoro quotidiano rispetto al contributo di tutti può essere un punto di svolta in questo senso.